Posted tagged ‘agriturismo’

Pazin

febbraio 5, 2009

La città di Pazin è situata nel cuore della penisola istriana, e si trova a circa trenta chilometri di distanza dalle più famose destinazioni turistiche istriane. Grazie alla sua lunga e ricca tradizione, nel 1993 Pazin diventa sede amministrativa della Regione Istriana (Istarska Zupanija) e dell’ autogoverno locale con stato di Cittá. Il più importante monumento storicoculturale è il Castello di Pazin che è la più grande fortezza medievale in Istria. Il castello per la prima volta viene menzionato in vari documenti scritti che risalgono al 983. Oggi nel castello viene esibita la mostra del Museo Etnografico e del Museo della città di Pazin.

Sotto le mura del castello, vicino alla Grotta di Pazin scorre il fiume Pazinčica. L’affascinante grotta di Pazin ha sempre attirato l’attenzione di molti visitatori che hanno avuto la possibilità di ammirare l’azione delle forze naturali che crearono una vera e propria opera d’arte.

Chi è interessato a trascorrere una vacanza tranquilla, godendosi i benefici dell’agriturismo istriano è libero di risiedere in una delle case di campagna tradizionali.

Annunci

Agriturismo in Istria

gennaio 20, 2009

È passato un po’ di tempo dal mio ultimo post, e siccome l’inizio della nuova stagione turistica in Istria è poco lontano oggi vi presenterò le possibilità, le bellezze e i vantaggi dell’agriturismo istriano.

L’attività principale dell’Istria è il turismo. Ulteriormente l’attività turistica viene soddivisa in turismo balneare e agriturismo. La parte verde dell’Istria coinvolge larghi strati popolari motivati dal contatto con la natura, la buona tavola, la tranquillità ma specialmente i prezzi generalmente contenuti.  L’agriturismo istriano vi permette di prendere vantaggio dei benefici del soggiorno nel villaggio istriano, sotto i tetti rossi delle vecchie case di pietra. I prodotti più apprezzati della regione istriana sono il vino, l`olio d`oliva, il prosciutto istriano e il formaggio i quali si possono assaggiare in una delle famose konobe istriane. Da non perdersi sono le specialità regionali e cibi preparati con delle verdure casarecce, con carne e pesce sempre freschi, il che vi viene offerto nei vari ristoranti decorati in modo tradizionale a prezzi accettabili.  Prati verdi che si inalzano in bellissimi colli i quali si affacciano su vigneti e villaggi istriani nei quali il tempo sembra si sia fermato. Una delle attrazioni più interessanti è sicuramente il bovino autoctono istriano,  il boskarin. Il boskarin rappresenta una delle specie di animali prottetti in Istria. L’entroterra dell’Istria è sicuramente una regione affascinante che vi lascierà senza fiato con le sorgenti, le rocce, i boschi, le morene marnose, le chiesette e i vecchi castelli avvolti dall’edera e dimenticati dal tempo. L’agriturismo istriano era inizialmente concepito come una forma di accoglienza molto semplice, organizzata dagli agricoltori allestendo sommariamente alloggi in edifici aziendali resi disponibili dal rapido ridimensionamento degli occupati in agricoltura, l’agriturismo si è via via evoluto offrendo comfort e servizi adeguati alle esigenze del turismo moderno.

Motovun

Per gli appassionati dell’agriturismo le destinazioni principali da visitare sono: Rovinj, Buje, Vrsar, Umag, Kanfanar, Buzet e Labin.

Per quelli che sono interessati a risiedere in una delle case di campagna consiglio uno dei seguenti link: