Posted tagged ‘Vacanze in Croazia’

Pazin

febbraio 5, 2009

La città di Pazin è situata nel cuore della penisola istriana, e si trova a circa trenta chilometri di distanza dalle più famose destinazioni turistiche istriane. Grazie alla sua lunga e ricca tradizione, nel 1993 Pazin diventa sede amministrativa della Regione Istriana (Istarska Zupanija) e dell’ autogoverno locale con stato di Cittá. Il più importante monumento storicoculturale è il Castello di Pazin che è la più grande fortezza medievale in Istria. Il castello per la prima volta viene menzionato in vari documenti scritti che risalgono al 983. Oggi nel castello viene esibita la mostra del Museo Etnografico e del Museo della città di Pazin.

Sotto le mura del castello, vicino alla Grotta di Pazin scorre il fiume Pazinčica. L’affascinante grotta di Pazin ha sempre attirato l’attenzione di molti visitatori che hanno avuto la possibilità di ammirare l’azione delle forze naturali che crearono una vera e propria opera d’arte.

Chi è interessato a trascorrere una vacanza tranquilla, godendosi i benefici dell’agriturismo istriano è libero di risiedere in una delle case di campagna tradizionali.

Annunci

Labin

ottobre 6, 2008

La bellissima città medievale di Labin sorge su una collina che si innalza al di sopra di Rabac. L’antico nome della città – Albona – viene accennato per la prima volta nel 250 d. C. Labin è conosciuta come luogo di nascita di Matthias Flacius Illyricus, riformatore e collaboratore di Martin Lutero. Oltre ad essere un noto centro culturale e amministrativo, Labin è noto per la sua eredità storico-culturale. Infatti da ammirare è l’archittettura degli edifici situati nella città vecchia che vi fa rivivere i secoli del Medioevo. Nei numerosi monumenti ci sono vari studi artistici nei quali è possibile vedere gli esponati e le opere d’arte di vari pittori eminenti. Grazie alle varie manifestazioni culturali Labin è diventato una destinazione turistica che garantisce il divertimento per tutti, sia per i giovani che per gli adulti. Concerti all’aperto, mostre e gite nelle località vicine sono soltanto parte dell’offerta turistica di Labin.

Panorama di Labin

Panorama di Labin

Sicuramente da non perdere è il Museo comunale, situato nelle vie strette della città vecchia. Nel museo è possibile ammirare la collezione archeologica, etnologica e la raccolta memoriale di Matthias Flacius Illyricus. Salendo per le vie della città vecchia si arriva alla Fortica (fortezza) dalla quale si può godere la meravigliosa veduta su Rabac, sull’isola di Cres e sui dintorni di Labin. Grazie alla sua bellezza e alla sua infrastruttura turistica Labin è diventato una delle destinazioni turistiche più visitate dell’Istria.

Campi nudistici in Istria

settembre 16, 2008

La bellezza della penisola di Istria è descritta da una vegetazione mediterranea ricca, da colline ricoperte dal verde dei prati e dei boschi nell’entroterra, da foreste di pini e dal mare cristallino. È la regione turistica più sviluppata della Croazia ed è conosciuta per la ricca offerta di numerose attività sportive e di tempo libero. L’organizzazione di escursioni, programmi d’intrattenimento, un’ecellente cucina domestica, vino, olio di oliva e una bellissima natura intatta fanno dell’Istria la più visitata destinazione turistica della Croazia.

Oltre all’offerta soprascritta l’Istria rappresenta un’ideale destinazione turistica per i nudisti. Tra l’offerta per i nudisti si distinguono 5 campi nudistici tra i quali rappresenta il più grande campo nudistico in questa parte dell’Europa. I campi possono accogliere un grande numero di ospiti siccome l’infrastruttura e le capacità ricettive seguono i trend turistici mondiali. I campi sono ben atrezzati e grazie alle foreste di pini vicine offrono riparo dal sole e la possibilità di godersi le bellezze della natura intatta circostante. Benvenuti sono tutti coloro che trovano piacere nel viaggiare, nel conoscere altre culture oppure soltanto nel godersi le proprie vacanze seguendo la filosofia di vita del nudismo.

Nightlife a Pula

agosto 7, 2008

Oltre alla sua importanza storico culturale, Pula viene anche considerata sinonimo per divertimento e nightlife. Manifestazioni culturali, concerti, festival e spettacoli sono soltanto parte del programma dintrattenimento a Pula che vi garantisce un divertimento indimenticabile. Vi si trovano numerosi monumenti di valore storico culutrale che nel tempo d’oggi hanno assunto la funzione di palcosenico della vita culturale e dello svago – tra i più noti è il simbolo della città – l’amfiteatro. L’amfiteatro ospita tutti gli eventi più importanti, di musica, di cultura e di arte che vengono organizzati a Pula.

Eccetto numerosi caffè bar, ristoranti e pub, a Pula i più noti sono i seguenti nightclub (che offrono divertimento per tutte le età e per tutti i gusti): Aruba, Cabalia, Imperial, Monte Serpente, Fourt Bourguignon, Pietas Iulia, Podroom, Rock Caffè, Rock Klub Uljanik, Cube, Zen e il casino Las Vegas nell’albergo Histria. Tutti i nightclub sono aperti per i turisti fino all’alba e, con la ricca offerta di manifestazioni e programmi d’intrattenimento, vi garantiscono di trovare tutto il divertimento che cercate.

Lamfiteatro di Pula

L'amfiteatro di Pula

Vrsar

luglio 10, 2008

Situato alla foce del Canale di Leme (Limski zaljev) Vrsar è un antico villaggio di pescatori. Grazie alla sua bellezza, oggidì si è trasformato in un noto centro turistico. Il porto protetto dalla configurazione naturale, con un grande numero di isolette di fronte, lascia senza fiato i visitatori. Vrsar si estende su una collina sulla quale si trova il dominante Kastel, un tempo la residenza dei vescovi di Porec (Parenzo). Vrsar è di notevole importanza per il suo patrimonio storico-culturale siccome è conosciuto ancora dai tempi romani. È possibile rivivere i tempi antichi guardando le meravigliose tracce nei reperti delle ville nei quali si trovano mosaici quasi intatti.

L’interessante offerta turistica di Vrsar garantisce la soddisfazione dei turisti che sono in cerca di attività libere. Da accennare i contenuti sportivi come concorsi di paracadute e voli panoramici che vengono organizzati all’aeroporto sportivo che si trova nella prossimità del centro di Vrsar. Noto soprattutto per il campeggio naturista Kamp Koversada, Vrsar rappresenta un paradiso per chiunque vuole rilassarsi sulle spiagge sabbiose, nel mare cristallino e essere circondato da un bellissimo paesaggio.

Vrsar di notte

Vrsar di notte